Giovanna M. Carli

MASSIMO VITALI. Sempre più pallide, Towards Achrome

Scroll down to content
Massimo Vitali, Portomiggiano horizzontal, Puglia, 2011

Massimo Vitali è nato a Como nel 1944. Si trasferisce a Londra dopo il liceo, dove studia fotografia al London College of Printing.

All’inizio degli anni Sessanta inizia a lavorare come fotogiornalista, collaborando per numerose riviste e agenzie in Italia e in Europa. Durante questo periodo Vitali incontra Simon Guttman, il fondatore dell’Agenzia Report, fondamentale alla sua crescita di “Concerned Photographer.”

Massimo Vitali, Portomiggiano horizzontal, Puglia, 2011

Ha lavorato come direttore della fotografia per la televisione e il cinema senza per questo dimenticare il suo rapporto con la fotocamera. Attualmente si dedica alla “fotografia come mezzo per la ricerca artistica. Vive e lavora a Lucca e Berlino. Il CRAF gli assegna il Premio Friuli Venezia Giulia Fotografia 2014.

Info:
Massimo Vitali
Sempre più pallide, Towards Achrome
Palazzo Tadea, Spilimbergo
12 luglio – 31 agosto

a cura di Guido Cecere

http://www.craf-fvg.it/mostra-2014-993-spilimbergo-fotografia-2014.php

Fonte: Ufficio stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: